Notte Blu 2011

Sabato 30 aprile 2011

Bologna, dove le torri si specchiano nelle sue acque

Una notte fra le vie d’acqua inesplorate di Bologna, dove luci, suoni, visite insolite, mostre, spettacoli e magiche scenografie vi accompagneranno passo dopo passo nella “Notte Blu”. A fine serata una grande emozione, il canale di Reno visibile dai vari affacci per le vie del centro della città si trasformerà in una cascata di ninfee luminose che con il loro ondeggiare diffonderanno una suggestiva

Quando si parla di Bologna si usano parole come la Capitale della Cultura, la Ghiotta e la Rossa. Raramente si descrive Bologna come Città dell’acqua e dei suoi canali. Da alcuni anni però si respira nell’aria un certo interesse nei bolognesi per la storia idraulica e per il reticolo sotterraneo della città di Bologna e dei suoi dintorni.

Per questo motivo i Consorzi dei Canali di Reno e Savena in Bologna, che da più di 800 anni sono determinati a continuare la loro opera di difesa, conservazione e sviluppo del sistema idraulico artificiale di Bologna; si sono proposti come promotori e coordinatori di una nuova iniziativa in collaborazione con il Comune di Bologna, dedicata proprio alla valorizzazione della storia idraulica, dei sotterranei e delle bellezze nascoste della città di Bologna, denominata “Notte blu”.

La notte sarà un'esplosione di luci, suoni, visite insolite, mostre, spettacoli, magiche scenografie tutti volti a sottolineare l’importanza dell’acqua, con lo scopo di salvaguardare e promuovere il patrimonio idraulico e sotterraneo della città ai suoi cittadini e al turismo.


Informazioni

Consorzi dei Canali di Reno e Savena in Bologna
Referente: Silvia Gianni
Telefono: 051.6493527
Email: eventi@consorzireno-savena.it
Sito ufficiale: www.notteblubologna.it

Indietro