News ed Eventi

05.02.2019

Aggiornamenti sulle derivazioni del Canale di Reno e del Canale di Savena

La piena era prevedibile ed è stata prevista tant’è che abbiamo chiuso la derivazione del canale Reno (azzerato la portata del canale verso Bologna alle ore 17:00 di venerdì 01/02), mentre quella del canale savena era già chiusa per lavori di straordinaria manutenzione nel tratto di Chiesa nuova.
I picchi di livello massimi (metri sul ciglio della chiusa) sono stati rispettivamente: 2,33 h alle ore 10:10 del 02/02 alla Chiusa di Casalecchio e m 1,36 alle ore 7:50 del 02/02 alla Chiusa di San Ruffillo.
Al trebbo di Reno, dove la canaletta Ghisiliera restituisce le acque al Reno, il livello del fiume è salito oltre 14 metri fino a raggiungere una quota a circa metri 1,5 dalla sommità arginale.
I canali di reno e di savena liberi dalle acque del fiume hanno con facilità raccolto e smaltito le colatizie provenienti dalla collina sovrastante la città e dagli scolmatori di fognatura.
Le derivazioni sono rimaste chiuse fino a questa mattina, perché l’acqua nei fiumi era torbida e avrebbe riempito i canali di sedime. La derivazione del canale Reno è stata riaperta alle 08:30 per la pulizia del canale, l’acqua sarà nuovamente immessa nella rete in direzione Bologna quando arriveranno le autorizzazioni dalle varie Amministrazioni. La derivazione del canale Savena rimane chiusa per il proseguimento dei lavori di manutenzione straordinaria.
 

Torna alle News