Conosci i Consorzi di Bologna

3 Enti giuridicamente distinti

I Consorzi di Reno e Savena sono tre Enti giuridicamente distinti. Si occupano della gestione idraulica e della manutenzione dei canali di Bologna, non attingono a finanziamenti pubblici.

Eredi del patrimonio e delle conoscenze della antiche Assunterie, gestiscono il vasto reticolo idraulico che i bolognesi si sono costruiti per sopperire alla mancanza di un corso d’acqua naturale cittadino. L’ambito operativo è quasi esclusivamente urbano.

I tre Consorzi, svolgendo la funzione di distribuzione delle acque per le diverse utenze e lo smaltimento delle stesse in occasione di intense piogge, di fatto provvedono alla regolazione idraulica del territorio sotteso al proprio sistema artificiale. Contribuiscono così al mantenimento dell’equilibrio igienico-ambientale del suolo e sottosuolo urbano.

Per potere adempiere a tale compito curano la buona conservazione e l’efficienza delle opere idrauliche di propria pertinenza (non demaniali) e suddividono le relative spese di manutenzione fra tutti gli interessati.

La sede amministrativa dei tre Consorzi è in Via della Grada, 12 Bologna.
Le sedi tecniche sono in Via Porrettana 187 a Casalecchio di Reno e in Via Toscana 187 a Bologna.
Per maggiori info: tel 051/6493527 - info@consorzireno-savena.it


Funzioni dei Consorzi

  • Manutenzione ordinaria e straordinaria dei canali cittadini
  • Mantenere l’equilibrio igienico-ambientale del suolo e sottosuolo urbano
  • Salvaguardare il territorio urbano dagli allagamenti
  • Assicurare la presenza d’acqua nei periodi siccitosi
  • Promuovere l’uso idroelettrico dell’acqua
  • Favorire l’irrigazione dell’area periurbana
  • Raccolta e regimazione delle acque dei rii collinari
  • Valorizzare e promuovere il Patrimonio Tecnico e Storico di Bologna
    (i canali, le chiuse, i vari paraporti, l’opificio della Grada…)
  • Divulgare le funzioni storiche e attuali del reticolo idraulico cittadino
  • Promozione culturale dell’acqua e del territorio

Brochure